Chi visita le Marche per la prima volta spesso non è preparato alle ricchezze gastronomiche ed artigianali del territorio. Non sarà certo come fare shopping in Via Monte Napoleone a Milano o nell’affollatissima Via dei Condotti a Roma, ma ti assicuro che una volta cominciato non potrai più smettere di assaggiare, provare e…comprare!

Dal Nord al Sud delle Marche, scopri la mia selezione di prodotti di nicchia da mettere in valigia e in pancia! Buono shopping a tutti 😉

Gli insaccati

La lavorazione del maiale è una tradizione secolare e nulla va sprecato! Si ricavano squisiti salumi come il salame ciauscolo da spalmare sul pane che troverai specie nel Sud delle Marche, il salame di Fabriano, il prelibato prosciutto di Carpegna, le salsicce a volte conservate sott’olio, il lonzino, la coppa e la finocchiella. Quello che trovi fresco al supermercato è in genere di buona qualità, ma per gustare l’eccellenza scegli le piccole macellerie locali o i produttori diretti.

I formaggi

shopping marcheIl formaggio tipico marchigiano è il pecorino, di cui si hanno molte varianti.
E’ ottenuto con latte di pecora munto nella stagione primaverile, quando i pascoli sono ricchi di fiori e di piante aromatiche.
Tra i più apprezzati il pecorino dei Monti Sibillini, presidio Slow Food, il San Giorgio un pecorino stagionato a pasta bianca, la Casciotta di Urbino e il pecorino di fossa, famoso per la sua particolare lavorazione, stagionato in sacche di tela naturali e conservato in fosse di tufo.
Chiedi al venditore di metterlo sottovuoto e portane una forma a casa!

Il tartufo

shopping marcheLe zone più famose dove poterlo acquistare e mangiare anche tutto l’anno sono Acqualagna, Apecchio e Sant’Angelo in Vado, territori nella provincia di Pesaro Urbino. Tra fine Ottobre e metà Novembre ci sono molte fiere dedicate al tartufo bianco, ti consiglio quella di Acqualagna dove troverai un’intera piazza di venditori del pregiato tubero.
L’ideale per gustarlo al meglio è affettarlo a lamelle sottili su un cibo caldo, non bisogna mai cuocerlo. Mettilo a fine cottura sull’uovo, è una delizia! Regole per la conservazione: usa un barattolo chiuso e avvolgilo nella carta assorbente da cucina o carta da pane. Ricordati di pulirlo solo prima dell’uso e non sbucciarlo!!!

Il miele

shopping marcheL’apicoltura è molto diffusa nelle colline marchigiane.

Viaggiando tra i borghi potrai facilmente trovare cartelli che indicano produttori locali che vendono il proprio miele.

Vi sono diverse varietà, oltre al millefiori c’è il miele di acacia, di castagno, di girasole, di lupinella e di melata. In ogni caso il prodotto è di elevata qualità, dolce, poco aromatico e di colore chiaro.

L’olio

shopping marche
Nelle Marche si contano circa 22.000 aziende che si occupano della produzione di olio.

A Cartoceto, nella provincia di Pesaro Urbino, puoi trovare un olio extravergine di oliva Dop a cui è dedicata una Mostra Mercato ogni Novembre.

Un’altra variante solamente marchigiana di olio extra vergine d’oliva è il Piantone di Mogliano.

I vini

shopping marche
Che dire…mi limito ad indicarti alcuni nomi: Rosso Conero, Rosso Piceno, Lacrima di Morro d’Alba, Bianchello, Bianco Piceno, Passerina, Verdicchio e aggiungerei il vino cotto delle province di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Ancona.

Puoi gustarli nelle enoteche serviti con qualche stuzzichino o direttamente nelle cantine dei produttori.

Al passo con le mode, troverai molte aziende che organizzano degustazioni e visite ai vigneti. E’ un’esperienza unica e divertente, che consiglio anche ai non bevitori!

Abbigliamento e accessori

shopping marcheSapevi che Tod’s e Loriblu sono aziende tutte marchigiane?

Scarpe, borse, accessori di lusso nelle pelli più pregiate vengono prodotte nelle Marche, in particolare a Civitanova Marche, Montegranaro e Tolentino, uno dei maggiori centri di pelletteria. In queste zone trovi molti outlet, per cui via allo shopping!
Le zone di Montappone e di Massa Fermana sono invece note per i cappelli, esportati anche all’estero. Offida è famosa per l’arte del merletto al tombolo, praticata con maestria dalle donne del paese.

Oggettistica

shopping marche Cominciamo dalla ceramica, di cui i principali centri di lavorazione sono Urbania, Urbino, Pesaro e Ascoli Piceno. Nelle botteghe potrai acquistare pezzi unici e farli personalizzare!
La lavorazione del vimini a cui si è aggiunta di recente quella del giunco e del bambù è tra le attività principali a Mogliano e nella provincia di Macerata. Non solo cesti ma anche ventagli, portasigari, borse, poltrone, sedie e decorazioni varie. Un souvenir perfetto per amici e parenti!
A Castelfidardo, in provincia di Ancona, ha inizio la storia italiana della fisarmonica che tuttora è fatta secondo le tradizioni di 150 anni fa, poco a macchina e molto a mano.
Per vivere al meglio il soggiorno nelle Marche ed immergerti completamente nella realtà di questa terra, il mio consiglio è scegliere tra queste tre ville, dotate di ogni comfort.
Pronto a partire?

Villa Alis- Fano (PU)

Villa Alis – Fano (PU)

Scopri di più

Villa Rossini - Pesaro (PU)

Villa Rossini – Pesaro (PU)

Scopri di più

Villa Palma - Mogliano (MC)

Villa Palma – Mogliano Marche (MC)

Scopri di più