A due passi dalla Riviera Romagnola e al confine con le Marche, la piccola Repubblica di San Marino è il terzo stato più piccolo d’Europa e uno dei più antichi del mondo. Chi arriva a San Marino si trova contemporaneamente in Italia e all’estero, pensa infatti che ha una propria televisione, un proprio campionato di calcio e persino una propria versione dell’euro! A renderla speciale è soprattutto il panorama sulla Costa Adriatica e le sue tre torri, simbolo di un passato medievale che ancora oggi si può respirare lungo le vie.

Non perdere l’occasione di visitare San Marino, eccoti qualche spunto per il tuo tour!

Le Tre Torri e il Monte Titano

Il Monte Titano è il principale rilievo di San Marino ed è qui che si trovano le tre torri simbolo della città-stato. Si chiamano Guaita, Cesta e Torre del Montale, delle rocche di guardia che offrono al turista un’atmosfera unica, tra strapiombi vertiginosi e panorami spettacolari fino all’Adriatico.
La prima torre venne costruita direttamente sulla pietra del monte senza alcuna fondamenta e risale al X secolo, alcuni ambienti furono adibiti a carcere fino al 1970. Dalla prima torre si può vedere facilmente la seconda torre sul secondo picco del Monte Titano, il più alto, a 756 metri di altezza; oggi ospita il Museo delle Armi Antiche. L’ultima torre risale alla fine del XIII secolo ed è la più piccola per dimensioni ma importante per la difesa della repubblica grazie alla sua posizione strategica. All’interno si trova una prigione profonda 8 metri detta ‘fondo della torre’. Le tre torri sono collegate da un suggestivo sentiero in pietra detto ‘delle streghe’.
Sia San Marino che il Monte Titano sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2008.

Il Centro Storico

E’ il cuore della Repubblica e si può raggiungere con una funivia, che ti regalerà scorci indimenticabili sul paesaggio circostante. Una passeggiata fra le case medievali, i negozi, le chiese e i musei è d’obbligo!
san marino

Piazza della Libertà

E’ la piazza centrale dove si affacciano gli edifici principali di San Marino, tra cui Palazzo Pubblico detto anche Palazzo del Governo. Qui si svolgono le cerimonie ufficiali dello Stato ed è sede dei principali organi di governo della Repubblica. La sua forma ricorda un po’ quella di Palazzo Vecchio a Firenze. Di fronte al Palazzo si trova la Statua della Libertà, in marmo bianco di Carrara. Nel periodo estivo è possibile assistere al cambio della guardia, a partire dalle ore 14.30 ogni 30 minuti. La Piazza ospita sotto di se’ antiche cisterne per la raccolta dell’acqua piovana, un tempo utilizzate come riserva idrica.

La Cava dei Balestrieri

Aperta nel XIX secolo per l’estrazione della pietra necessaria al restauro di Palazzo Pubblico, oggi la cava è sede delle manifestazioni della tradizione sammarinese che coinvolgono balestrieri e sbandieratori. Ogni 3 settembre, in occasione della festa del Santo Patrono, si svolge il Palio della Balestra.

san marino

Gli Edifici Religiosi

Di fronte alla porta di San Francesco, l’ingresso principale di San Marino, si trova la chiesa omonima a cui è annesso il convento dei Frati Minori Conventuali. È il santuario più antico della Repubblica, restaurato numerose volte ed in stile neoclassico. La Basilica del Santo è il principale edificio sacro del Paese, perché conserva le reliquie di San Marino. Sulla destra della Basilica si trova la chiesetta di San Pietro, a cui si accede attraverso la sagrestia per mezzo di una scala ricavata nel campanile della Basilica maggiore. La sua particolarità è l’abside, interamente formato dalla viva roccia, in cui sono scavate due nicchie che la tradizione popolare indica come letti di San Marino e San Leo. Sotto alla chiesa fu costruita nel 1914 la cripta in pietra dove è conservata l’urna in cui per molti secoli riposarono le ossa del Santo. Visita poi la chiesa di San Quirino, costruita intorno al 1550 su un’antica cappella ed il Monastero di Santa Chiara, inaugurato nel 1609 e oggi completamente ristrutturato, dove sono ospitati i locali dell’Università di San Marino e il Museo dell’Emigrante.

I Musei

San Marino è ricca di musei di ogni genere! Puoi scegliere tra la visita del Museo di Stato, la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea con ben 750 opere oppure, per qualcosa di veramente unico, ti consiglio il Museo delle Curiosità: 600 metri quadri di strabilianti invenzioni, personaggi insoliti e oggetti rari. Meritano una visita anche il Museo delle Cere, con personaggi storici italiani in ambienti e costumi d’epoca e il Museo della Tortura, che raccoglie più di 100 congegni, alcuni di questi davvero rari, risalenti al ‘500-‘600 o ricostruzioni dell’800 e del 900, inventati dall’uomo per procurare dolore fisico e persino la morte.

Shopping

san marino_14San Marino è una meta imperdibile per gli shopping addicted!

Grazie ad una leva fiscale un po’ più leggera, è possibile acquistare prodotti a prezzi convenienti, come abbigliamento, calzature, profumi, cosmetici, elettronica e strumenti musicali.

Oltre ai soliti outlet e centri commerciali, nel centro storico di San Marino troverai numerose botteghe con i prodotti della tradizione locale: ceramiche dipinte a mano, oggetti d’arte, pizzi, stampe su tela e tantissime delizie da mangiare e bere!

I Piatti Tipici

La tradizione culinaria di San Marino offre svariati piatti tipici dell’Emilia Romagna, come per esempio i tortellini, gli strozzapreti, i cappelletti in brodo, la piadina e la carne alla brace. Gli ottimi vini della zona sono il Brugneto, il Sangiovese ed il Moscato, poi ti consiglio di provare anche l’amaro al tartufo Tilus ed il liquore alle erbe chiamato Duca di Guelfo. Tra i dolci più famosi la ciambella e le torte Tre Monti e Titano. Un altro piatto molto diffuso è la polenta, servita nel tagliere e in genere accompagnata ad un sugo di salvia, uccelletti o con salsiccia e pecorino grattugiato. In centro, nei vicoletti intorno a Piazza della Libertà, si possono trovare tanti locali e pub dove fare aperitivo.


Per vivere al meglio il soggiorno in Emilia Romagna ed immergerti completamente nella realtà di questa terra, il mio consiglio è scegliere tra queste tre ville, dotate di ogni comfort.
Pronto a partire?

Villa Serafia - San Clemente (RN)

Villa Serafia – San Clemente (RN)

Scopri di più

Casa delle Ginestre - Montescudo (RN)

Casa delle Ginestre – Montescudo (RN)

Scopri di più

Villa Rossini - Pesaro (PU)

Villa Rossini – Pesaro (PU)

Scopri di più