Siamo nelle Marche, nella provincia di Pesaro-Urbino e la meta di oggi è Fossombrone, una tranquilla cittadina di origini romane che si trova proprio lungo il percorso dell’antica Flaminia. Il territorio, costituito da un nucleo moderno e da uno più antico, è racchiuso tra i monti delle Cesane e il Colle dei Cappuccini, mentre sullo sfondo appare la splendida Gola del Furlo. A metà strada tra gli Appennini ed il Mare Adriatico, questa località è un ottimo punto di partenza per esplorare i borghi dell’entroterra marchigiano e rilassarsi al sole nelle spiagge di Fano, località balneare a soli 25 km.

Eccoti un breve itinerario alla scoperta di questa meravigliosa cittadina!

Corso Garibaldi

E’ la strada principale della città di Fossombrone, ubicata nel centro storico. Lungo il corso si trovano palazzi storici, chiese ma anche moltissimi negozi, bar e ristoranti. E’ il luogo di ritrovo per tutti i cittadini e grazie alla presenza dei portici che offrono un riparo anche in caso di brutto tempo, questa zona diventa un vero e proprio centro commerciale all’aria aperta. Qui si organizzano i principali eventi, fiere e spettacoli cittadini.
fossombrone

Palazzi e Chiese

Lungo corso Garibaldi si può ammirare il Palazzo Comunale, il pregevole Palazzo Vescovile, il Palazzo Seta-Cattabeni detto anche del Monte di Pietà, Palazzo Dedi, Palazzo Sturenghi e la Corte Rossa (sec. XVI), una delle sedi ducali così come la Corte Bassa (sec. XVI), costruzione cinquecentesca che si ricorda principalmente come abitazione del Cardinale Giuliano Della Rovere, fratello del duca Guidubaldo II. Innumerevoli poi sono le chiese, partiamo dalla barocca San Filippo, ex monastero ora sconsacrata e al servizio della comunità come sala concerti e mostre; la chiesa di Sant’Agostino con il suo chiostro; il Duomo, ubicato alla fine del corso in piazza Mazzini e la Chiesa di San Francesco.

Corte Alta o Palazzo Ducale

Sulla parte alta di Fossombrone, sovrastante il centro storico, si trova il nucleo originale della città, costruito dai Romani come fortificazione, attorno al 200-300 aC. In questa zona troverai un palazzo rinascimentale, detto Corte Alta o Palazzo Ducale. Iniziato dai Malatesta nel XIII secolo fu ampliato con interventi di Francesco di Giorgio Martini per volere di Federico da Montefeltro. Ad oggi è sede del Museo Civico archeologico e Pinacoteca Comunale A. Vernarecci. Il panorama da qui è davvero imperdibile!
fossombrone

La Cittadella

Salendo ancora dalla Corte Alta, in auto o a piedi tramite scalinata un po’ ripida, si trova la Cittadella, formatasi al tempo delle scorrerie barbariche, dove potrai ammirare i ruderi imponenti della Rocca malatestiano-feltresca del XIII-XV. Se arrivi affamato, ti segnalo una deliziosa trattoria ‘La Rocca da Cinzia’, dove i piatti della tradizione sono rivisitati con un tocco di originalità, ma sempre pieni di gusto e sapore.
fossombrone

I musei

fossombrone_8Presso la Corte Alta troverai il Museo Civico A. Vernarecci con una ricca sezione archeologica e la Pinacoteca Comunale. Il museo archeologico raccoglie materiale della preistoria, dell’epoca preromana e romana, dell’età medievale e rinascimentale. La Pinacoteca ospita dipinti di vari secoli (Federico Barocci, G.F. Guerrieri, Claudio Ridolfi ecc.), disegni e incisioni di grandi maestri (Rembrandt, Albrecht Dürer, G.D. Tiepolo, Carracci, Salvator Rosa), collezioni di ceramiche (sec. XVI e XVIII) e monete.
Una prestigiosa raccolta d’arte è la Casa Museo Quadreria, appartenuta al notaio Giuseppe Cesarini e ora di proprietà comunale. Qui potrai osservare i diversi ambienti di una casa borghese della prima metà del Novecento oltre a sculture e svariati dipinti dell’arte italiana nel periodo fra le due guerre con opere di Carpi, Carena, Funi, Marini, Messina, Morandi, Severini, Tosi e molti altri.

L’area Archeologica di Forum Sempronii

Nella zona di San Martino del Piano, circa 2 km a nord-est dell’attuale Fossombrone, si trovano i resti della città romana di Forum Sempronii, letteralmente ‘Foro di Sempronio’, legata quindi ad aspetti commerciali. Gli scavi hanno portato alla luce parte della consolare Flaminia, numerosi edifici porticati, pochi resti della cinta muraria, un edificio parzialmente destinato a terme e un secondo edificio termale di grandi dimensioni, databile al I sec. a. C., il tutto proprio intorno alla chiesa di San Martino del Piano.

Il Convento dei Cappuccini

Si trova in vetta al Colle dei Santi anche noto come Colle dei Cappuccini, di fronte alla città di Fossombrone ed è riconoscibile grazie ad una grande croce luminosa. Questo edificio religioso ora santuario del Beato Benedetto Passionei risale al XVI secolo e ospita un convento dei Padri Francescani Cappuccini. La chiesa all’interno è molto semplice ed accogliente, ma ti consiglio una visita anche solo per godere dello splendido panorama e della pace che questo luogo regala. Se sei un temerario, parcheggia la tua auto e sali a piedi o in bicicletta fino alla vetta del colle.

Le Marmitte dei Giganti

Lungo il Metauro, a 2 km circa da Fossombrone in località San Lazzaro, si incontra una singolare formazione geologica, fenomeno unico in tutta l’Italia Centrale! È una stretta depressione, profonda circa 30 metri, scavata dal fiume. In sostanza la corrente dell’acqua ha usato i ciottoli che trascinava con sé come grandi scalpelli per modellare le sponde e ricavarvi caratteristiche cavità rotondeggianti di varia grandezza (il diametro varia da 3 o 4 metri a meno di un metro).
fossombrone

Il Ponte sul Metauro

Detto anche ‘di Diocleziano‘ è originario della seconda metà del secolo XVIII e ha un’unica arcata a schiena d’asino sul modello dei ponti del diavolo di tradizione medievale, e collega l’abitato storico con il quartiere di Sant’Antonio. Da qui potrai scattare foto davvero suggestive della città!

fossombrone

Per vivere al meglio il soggiorno nelle Marche ed immergerti completamente nella realtà di questa terra, il mio consiglio è scegliere tra queste tre ville, dotate di ogni comfort.
Pronto a partire?

Villa Rosa - Fossombrone (PU)

Villa Rosa – Fossombrone (PU)

Scopri di più

Casa del Duca - Fossombrone (PU)

Casa del Duca – Fossombrone (PU)

Scopri di più

Casale della Rovere - Mondavio (PU)

Casale della Rovere – Mondavio (PU)

Scopri di più