Quella della vigilia di Natale è sicuramente una delle notti più lunghe dell’anno. Manca davvero pochissimo e probabilmente avrai già organizzato tutto nei minimi dettagli. Ho provato a riassumere un po’ le tradizioni che ci accompagnano in questa magica festa, vediamo se riesco a darti anche qualche piccolo consiglio!

Cena della Vigilia e Pranzo di Natale

festeggiare nataleE’ bene dire sin da subito che ogni famiglia ha le sue tradizioni. Di fronte al dilemma ‘cenone del 24 o pranzo del 25’ molti oggi optano per entrambi, trascorrendoli con parenti diversi così da potersi rivedere tutti in un’occasione così speciale. In genere si preferisce restare a casa anziché andare al ristorante. Qualcuno per l’occasione decide di affittare una casa vacanze che possa ospitare tutti! Secondo l’usanza, la cena della vigilia dovrebbe essere ‘di magro’ e si consuma il pesce, un tempo giudicato meno lussuoso della carne. Il pranzo di Natale invece è un tripudio di ricche pietanze della tradizione locale: antipasti, pasta fatta in casa, carni prelibate, dolci, frutta secca e un bel bicchiere di spumante. C’è chi prepara tutto in autonomia, dall’antipasto al dolce e chi si organizza in modo che ogni ospite porti una pietanza. Mi raccomando gli addobbi! Basta un semplice tocco sulla tavola con una tovaglia rossa, un centrotavola fai da te e qualche candela accesa.

I giochi

festeggiare nataleE’ un rituale delle feste, atteso dai bambini tanto quanto dai grandi: il gioco di società.
La regina di tutti i giochi natalizi senza dubbio è la tombola: facile, adatta a gruppi numerosi e di tutte le età. Coinvolgi i bambini nell’estrazione dei numeri o nella chiusura delle caselle delle tessere. Meglio ancora se ci sono dei premi scelti per i primi classificati! Il gioco delle carte con le sue tante varianti è amatissimo, spesso tiene svegli fino a tardi…la mattina di Natale siamo tutti un po’ zombie 😉 Tra i giochi in scatola non possono mancare Monopoli, Risiko, Taboo e Trivial Pursuite, per sfidarvi in domande di cultura generale!

Lo scambio dei regali

Dopo i giochi, allo scoccare della mezzanotte alcuni si recano in chiesa alla santa messa, altri magari rimandano al mattino e continuano la veglia con lo scambio dei regali…se si riesce a nasconderli e a non farli aprire con qualche giorno d’anticipo! Quando in casa ci sono bambini piccoli in genere al papà o allo zio o ad un amico di famiglia tocca l’ingrato compito del travestimento da Babbo Natale :) E’ usanza preparare per lui una tazza di latte e qualche biscotto vicino al camino 😉

Auguro a tutti un sereno Natale e Buone Feste, torneremo a Gennaio con i nostri consigli! 😉

Per vivere una vacanza insieme alla tua famiglia e festeggiare il Natale, il mio consiglio è scegliere tra queste tre ville, dotate di ogni comfort.
Pronto a partire?

Villa Rossini - Pesaro (PU)

Villa Rossini – Pesaro (PU)

Scopri di più

Villa Oriente -Perticara (RN)

Villa Oriente – Perticara (RN)

Scopri di più

Casale san Francesco-Assisi (PG)

Casale san Francesco – Assisi (PG)

Scopri di più