Situata tra il centro e il nord dell’Italia, l’ Emilia Romagna è un territorio molto vasto e confina con diverse regioni tra cui la Lombardia, il Veneto, il Piemonte, la Liguria, la Toscana, le Marche e la Repubblica di San Marino. Distesa tra il corso del Po, i rilievi appenninici e bagnata dal Mare Adriatico, questa regione è considerata tra le più fertili e produttive della penisola.

 

MARE E MONTI

Attraversando questo territorio il contrasto tra mare e montagna è ben evidente ed offre panorami mozzafiato: ricche pianure, lievi colline, spiagge vaste e ben attrezzate.
Potrai ammirare le bellezze dell’Appennino visitando ad esempio le città di Parma e Piacenza, oppure percorrendo gli itinerari degli splendidi parchi e riserve naturali.
Particolarmente affascinante anche la zona del Montefeltro, che comprende centri quali Sant’Agata Feltria, Novafeltria, Pennabilli, Macerata Feltria e San Leo. In ognuno di questi paesi le tracce lasciate dalla storia si ritrovano nelle numerose fortificazioni ed edifici sacri che coronano le creste rocciose e le verdi colline caratterizzanti la morfologia del luogo.


 
riviera romagnola emilia romagna

Riviera Romagnola

Se ami il mare sei nel posto giusto! La Riviera Romagnola è infatti la meta ideale per il relax ed il divertimento con le sue spiagge tra le più lunghe d’Europa.
Gli stabilimenti sono attrezzati con piscine, ristoranti, giochi per i bambini ed ampi spazi dedicati allo sport e al tempo libero. Località come Rimini, Riccione, Cattolica sono sinonimo di riposo e di svago. Rimini in particolare, è la più importante stazione balneare della Riviera Romagnola, con chilometri di spiagge di sabbia finissima, e può essere definita a pieno titolo ‘capitale’ del divertimento.

 

 

COSA VEDERE: i centri più popolari

Arte, storia, architettura: tutto questo offre l’Emilia Romagna. Partendo da Bologna, capoluogo di regione, questi aspetti sono ben racchiusi nella Basilica di San Petronio, una delle più belle chiese d’Italia. Il centro storico con le sue piazze ed i vicoli antichi è ricco di fascino; per godere di una piena visuale della città dall’alto consiglio di salire i 498 gradini della Torre degli Asinelli.

Ferrara - Castello Estense

Ferrara – Castello Estense

La città romagnola di Ferrara, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, conserva ancora intatto lo splendore dell’epoca rinascimentale che si esprime nelle strade, nelle facciate dei palazzi e nei tesori artistici conservati nel Castello Estense, un vero gioiello architettonico. A Modena, città dei motori, del canto, nonchè patria del tortellino e del parmigiano, è possibile visitare il Palazzo Ducale, la cattedrale Romanica e il Campanile della Ghirlandina.
Altro luogo che conta ben otto edifici riconosciuti dall’UNESCO è Ravenna, da tutti conosciuta come la città dei mosaici. Tra i monumenti che non ti puoi perdere, la Basilica di S. Apollinare Nuovo, il Mausoleo di Teodorico e la Basilica di S. Apollinare in Classe. In pochi sanno che proprio qui sono conservate le spoglie di Dante.
Faenza, ricca di monumenti e con un notevole retaggio storico-culturale, gode invece di fama internazionale grazie alla sua antica industria della ceramica, un’arte che risale al secolo XIII e osservabile oggi nel Museo Internazionale delle Ceramiche.

 

SPORT E SVAGO in Emilia Romagna

A Rimini e nelle altre località costiere dell’Emilia Romagna è facile trovare campi e impianti per giocare a tennis, basket, calcio, calcetto e beach volley.

Per gli amanti della bicicletta e della mountain bike la Riviera è un autentico paradiso: dalle strade in pianura della costa si passa immediatamente ai saliscendi delle colline.

Non mancano inoltre i maneggi per passeggiate a cavallo lungo i numerosi sentieri. Spazio anche alle vacanze dedicate al relax e al completo benessere, grazie agli splendidi siti termali di Rimini Terme e Riccione Terme, oltre a spa e centri specializzati. Se invece ami l’avventura non puoi rinunciare ad una gita in uno dei tanti parchi tematici come l’Aquafan di Riccione o lo Sky Park di Perticara, imperdibili luoghi di divertimento per tutte le età.

 

MOTORI

L’Emilia Romagna è anche la terra della velocità, dello sport e dei motori. Ad esempio, a Maranello e a Modena, gli amanti della velocità possono visitare i Musei Ferrari e al loro interno ammirare le vetture più prestigiose della produzione della famosa casa automobilistica, i suoi trofei e i simboli che l’hanno resa famosa nel mondo. Imola, invece, con le sue rocche e piazze storiche, è la sede del noto autodromo Enzo e Dino Ferrari, che ancora oggi ospita diverse manifestazioni ciclistiche e motoristiche.

 

SHOPPING

Cattolica - Emilia Romagna

Cattolica

Da non perdere lo shopping in Viale Ceccarini a Riccione o per le vie del centro di Cattolica e di Rimini, mete ideali per chi cerca le novità di stagione.

Durante l’estate questi luoghi diventano il fulcro della vita notturna con negozi aperti fino a tarda notte.

 

 

 

 

MANIFESTAZIONI

Gli eventi e le manifestazioni in questa regione sono moltissimi durante l’anno e attraggono da sempre un gran numero di turisti. Solo per citarne alcuni il Palio del daino a Mondaino, un’impeccabile ricostruzione storica medievale, il Paganello per gli amanti del fresbee di tutto il mondo, La Notte Rosa, grande ed originale festa di inizio estate, il MOTOGP, Santarcangelo dei Teatri, Verucchio Festival, la Sagra Musicale malatestiana ed il Festival del mondo antico.

 

CUCINA dell’Emilia Romagna

Questa terra offre una cucina di confine tra l’Emilia Romagna e le Marche, dai sapori genuini, tra mare e monti. Basta sedersi in un qualsiasi ristorante della costa o dell’entroterra per rendersi conto dell’attenzione di questa gente per il buon cibo.

Sulla tavola non mancherà mai la “piada” (piadina), un simbolo della gastronomia romagnola. Si tratta di un pane azzimo, sottile, da gustare ben caldo insieme a prosciutto e salumi, oppure spalmandovi morbidi formaggi.
Una specialità da tutti apprezzata sono i primi piatti di pasta fatta in casa (tagliatelle, strozzapreti, ravioli, gnocchi e cappelletti) conditi con saporiti ragù di carne o di pesce.
Arrosti e grigliate miste di carne sono preparati con grande sapienza, mentre sulla costa il re della tavola è il pesce.
Ad accompagnare i pasti ci sono i vini tipici delle colline riminesi: Sangiovese, Trebbiano, Pagadebit; numerose le cantine dove è possibile degustarli o acquistarli.
Nell’entroterra si trovano diverse aziende agricole dove potrai acquistare formaggi di ottima qualità tra cui l’Ambra di Talamello, rinomato formaggio di fossa e l’olio extravergine di oliva D.O.P. Particolarmente rinomato anche il Tartufo Bianco pregiato di Sant’Agata Feltria, a cui è dedicata una sagra che si svolge nelle domeniche di Ottobre.

 

Per vivere al meglio il soggiorno in Emilia Romagna ed immergerti completamente nella realtà di questa terra, il mio consiglio è scegliere tra queste tre ville, dotate di ogni comfort.
Pronto a partire?

Villa Oriente - Perticara (RN)

Villa Oriente – Perticara (RN)

Scopri di più

Casa delle Ginestre - Montescudo (RN)

Casa delle Ginestre – Montescudo (RN)

Scopri di più

Villa Silente - Sant'Agata Feltria (RN)

Villa Silente – Sant’Agata Feltria (RN)

Scopri di più