Chi segue questo blog saprà ormai che le Marche sono un continuo alternarsi di colline e pianure, montagne e litorali. Proprio per queste caratteristiche sono la regione ideale per gli sportivi appassionati di bicicletta. Non per niente è una tappa quasi fissa del Giro d’Italia e dà del filo da torcere anche ai più allenati!

Ma viaggiare in bicicletta per le Marche è un’esperienza indimenticabile per tutti i tipi di turisti, compresi i non esperti, da fare con gli amici o con l’intera famiglia. Il panorama, i borghi storici e le soste negli agriturismi per un boccone lampo ripagheranno ogni sforzo!

Portare la bici in vacanza?

ciclismo marcheSe sei un vero esperto e hai la possibilità di arrivare in auto, vorrai sicuramente avere con te la tua bicicletta personale. Se non puoi, ci sono ottimi negozi che affittano biciclette professionali giornalmente o anche per tutta la durata del soggiorno. Fatti aiutare dall’agenzia con cui hai prenotato a trovare il servizio noleggio più vicino e prenota con anticipo, le bici da corsa potrebbero non essere sempre disponibili della tua taglia. E’ possibile che affittando una casa vacanza vi siano delle mountain bike in dotazione, un’ottima soluzione se non hai grandi pretese. Di recente, i maggiori centri si sono organizzati e hanno adottato l’iniziativa di bike sharing: in più zone delle città sono messe a disposizione postazioni con biciclette a servizio dei cittadini. Se vuoi saperne di più, qui trovi altre informazioni.

Gli itinerari

Non essendo un’esperta (e nemmeno troppo sportiva), mi affido alla guida della regione che riporta in dettaglio tutti i percorsi cicloturistici, divisi per provincia e grado di difficoltà. Eccoti il link per scaricare l’opuscolo: http://www.turismo.marche.it/Guida/Cataloghi/Title/Guida-Cicloturismo/IdPOI/9558/C/042002
Nelle Marche si può ancora girare tranquillamente con la bici anche in città e sono molti a scegliere questo mezzo per i brevi spostamenti. Le piste ciclabili sono sempre più diffuse, sia al mare che in collina. Si dice addirittura che Pesaro sia tra le città più ‘bike friendly’ d’Italia. Qui si trova la Bicipolitana, un itinerario riservato alle biciclette che collega varie zone della città e la pista ciclabile che collega Pesaro a Fano, lungo tutto il litorale. Per saperne di più sulle piste ciclabili, ti consiglio di consultare il sito della regione: http://www.turismo.marche.it/Guida/piste-clicabili

I tour guidati

ciclismo marcheSe sogni di esplorare le Marche insieme ad una persona esperta, che ti sappia indicare dei posti davvero unici o che semplicemente si occupi dell’organizzazione degli spostamenti, allora devi sapere che esistono proprio dei tour guidati per ogni livello ed esigenza.

Dei veri professionisti, oltre a farti conoscere i luoghi più nascosti e autentici, sapranno assisterti, consigliarti e raccontarti la storia dei luoghi che visiterete.

Ovviamente, è importante organizzarsi con anticipo per prenotare il servizio tramite agenzia, tour operator o aziende specializzate.

Fammi sapere quali sono gli itinerari che hai preferito e se hai dei consigli utili per chi decide di esplorare le Marche in bici!
Per vivere al meglio il soggiorno nelle Marche ed immergerti completamente nella realtà di questa terra, il mio consiglio è scegliere tra queste tre ville, dotate di ogni comfort.
Pronto a partire?

Villa Diamante- Urbania (PU)

Villa Diamante – Urbania (PU)

Scopri di più

Villa Rossini - Pesaro (PU)

Villa Rossini – Pesaro (PU)

Scopri di più

Villa Palma - Mogliano (MC)

Villa Palma – Mogliano Marche (MC)

Scopri di più